Crea sito

Home

Gli angeli sono geni singolari.
Sono esattamente ciò che sono e non potrebbero essere nulla di diverso:
in sé esseri senz’anima che non rappresentano
altro che pensieri e intuizioni del loro Signore.
(Carl Gustav Jung)

Tu che sei stato a lungo con lui,
non gli hai mai domandato di Dio, di quello che c’è lassù? “Tante volte, ma mi guarda
con stupore e con l’aria di non capire”.
(Alberto Savinio)

Un angelo vestito di panni d’un viola azzurro, cinto di cordoni d’oro, con grandi ali bianche dal fulgore di seta, la spada librata orizzontalmente nella mano sollevata. L’emozione è grande:
un angelo, dunque, pensai. Tutto il giorno vola verso di me e io scettico come sono non lo sapevo. Adesso mi parlerà.
(Franz Cafka)

Chi è morto spiritualmente ha l'occhio atrofizzato e non vede più intorno gli Angeli.
Etuttavia gli Angeli non ci abbandonano,
nemmeno quando sono da noi abbandonati.

(Giuseppe De Luca)

Non è facile sentire gli angeli: nelle nostre preghiere, cerchiamo sempre di dire dove sbagliamo e che cosa vorremmo che ci accadesse. Ma il Signore sa già tutto, e a volte ci chiede solo di ascoltare quello che l'Universo ci dice. E di avere pazienza.
Paulo Coelho

Sono io, io c’ero sempre, non ti ho mai lasciata, il tuo angelo custode.
Credi davvero che tu eri senza di me fino ad ora?C’era una continuità tra noi, tu mi toccavi.
(Paul Claudel)

Ma tu dimmi, perché mi servi, angelo?
“Io non so, mi comandano. Tu non mi piaci, tu sei goffo e opaco, il tuo corpo è il mio esilio, io sono servo, un angelo missionario.” Allora chi ti manda?
“Tu pensa a chi t’ama e saprai chi mi guida.
Io sono soltanto le mani che tende colui che ama l’altro. Le mani di chi ama con ansia vitale terminano in angeli".
(Pedro Salinas)

Su sono specchi, voi dicete troni, onde refulge a noi Dio giudicante.
(Dante)

Le lacrime sono lo sciogliersi del ghiaccio dell'anima. E a chi piange, tutti gli angeli sono vicini.
Hermann Hesse

Se io incontrassi un sacerdote ed un Angelo, saluterei prima il sacerdote e poi l'Angelo.
San Francesco d'Assisi

La Bellezza è una grazia, vivace e spirituale, la quale per il raggio divino prima si infonde negli Angeli, poi nelle anime degli uomini, dopo nelle figure e voci corporali.
Marsilio Ficino

 

Mettete tra parentisi il problema dell’esistenza.
Mi limito al suo significato.
Ritengo che siamo attorniati da Angeli,
latori della bellezza.
Vi è un Angelo per ogni nazione, per ogni provincia, per ogni uomo: l’Angelo Custode.
(Etienne Souriau)

La condizione dei risorti sarà simile a quella degli Angeli.
(Giovanni Paolo II)

Essi sono sommamente puri, non solo nel senso che alcuna macchia, alcuna bruttura mai li deturpa e non sono sottoposti alle leggi delle nostre immaginazioni materiali, ma soprattutto perché inaccessibili ad ogni principio di degradazione.
Egualmente sono anche contemplativi […]
Sono perfetti non per il possesso di misteri nascosti sotto la verità dei simboli, ma perché nella loro alta ed intima unione con la divinità acquistano, toccando le cose divine, l’alta intelligenza che domina gli Angeli.
(Dionigi Aeropagita)

Il primo pensiero di Dio fu un angelo. La prima parola di Dio fu un uomo.
Kahlil Gibran

Camminano angeli, muti | con me; non hanno respiro le cose; | in pietra mutata ogni voce, | silenzio di cieli sepolti.
Salvatore Quasimodo